Istituzione Scolastica

Presentazione

 

L’istituto Superiore è nato dall’accorpamento del Liceo Classico “Andrea da Pontedera” con il  Liceo Scientifico“XXV Aprile”, di cui ha assunto il nome.

L’istituto si colloca all’interno del Distretto scolastico n° 23, il cui territorio costituisce il suo naturale, se pur non esclusivo, bacino di utenza.

Dalle ricerche svolte dai docenti dell’Istituto e dai dati forniti dall’Università risulta che la maggior parte dei nostri studenti  prosegue gli studi presso l’Università di Pisa e in subordine di Firenze, e di Siena, distribuendosi in tutte le Facoltà, sia scientifiche sia umanistiche.

Il Liceo Classico – Scientifico si presenta nel territorio come una struttura scolastica particolare che assomma in sé i due aspetti fondamentali che caratterizzano i corsi di studi liceali di più antica tradizione: l’area umanistico-linguistica e l’area scientifica.

 Liceo Classico: Il percorso del liceo classico è indirizzato allo studio della civiltà classica e della cultura umanistica. Favorisce una formazione letteraria, storica e filosofica idonea a comprenderne il ruolo nello sviluppo della civiltà e della tradizione occidentali e nel mondo contemporaneo sotto un profilo simbolico, antropologico e di confronto di valori. Favorisce l’acquisizione dei metodi propri degli studi classici e umanistici, all’interno di un quadro culturale che, riservando attenzione anche alle scienze matematiche, fisiche e naturali, consente di cogliere le intersezioni tra i saperi e di elaborare una visione critica della realtà. Guida lo studente ad approfondire ed a sviluppare le conoscenze e le abilità e a maturare le competenze necessarie. L’orario annuale delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti è di 891 ore nel primo biennio, corrispondenti a 27 ore medie settimanali, e di 1023 ore nel secondo biennio e nel quinto anno, corrispondenti a 31 ore medie settimanali.

Liceo scientifico: Il percorso del liceo scientifico è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità ed a maturare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale.

L’orario annuale delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti è di 891 ore nel primo biennio, corrispondenti a 27 ore medie settimanali, e di 990 ore nel secondo biennio e nel quinto anno, corrispondenti a 30 ore medie settimanali.

Be Sociable, Share!